Notizie su di me

Claudia Ravaldi

Claudia Ravaldi

Sono nata a Modena nel Giugno del 1974 e vivo a Prato fin dalla prima infanzia.

Subito dopo la Maturità Classica, conseguita al Liceo Cicognini di Prato nel 1993, sono stata ammessa alla facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Firenze. Lì è iniziato un intenso percorso di studi, durante il quale ho rischiato di prendere la cittadinanza onoraria all’ospedale di Careggi.

Mi sono laureata il 15 Ottobre del 1999 con la tesi sperimentale “Le étoile non hanno fame. Valutazione del comportamento alimentare di allieve danzatrici e studentesse in rapporto alla percezione dell’immagine corporea ed altre variabili psicopatologiche sulle abitudini alimentari“, in cui ho potuto unire l’interesse per la danza, quello per la psiche e la prevenzione del disagio psicologico a vantaggio del benessere bio-psico-sociale di bambini, adolescenti ed adulti.

Nel Gennaio del 2000 ho vinto il concorso per l’ammissione alla Scuola di Specializzazione in Psichiatria, sempre a Firenze.
Mi sono diplomata nel 2003, con una tesi sulla neurobiologia dei disturbi del comportamento alimentare “Teorie eziopatogenetiche nei Disturbi del Comportamento Alimentare. Possibile ruolo dell’ossido nitrico nella espressione sintomatologica di Anoressia Nervosa e Bulimia Nervosa“.

Ho approfondito la Psicoterapia Cognitivo – Comportamentale a Milano, presso gli Studi Cognitivi, conseguendo il diploma nel 2004.

Nel 2005 ho concluso il Master in Disturbi del Comportamento Alimentare dell’Età Evolutiva dell’Università di Firenze, con la tesi: I disturbi del Comportamento Alimentare e la Maternità: sintomi residui nella madre e legame madre-bambino, approfondendo la relazione madre bambino, la salute perinatale, e la relazione genitori figli dalla fascia zero-tre fino all’adolescenza.

Nel 2008 ho conseguito il diploma di Master Interuniversitario in Affective Neuroscience con una tesi sull’influenza dei pensieri e dei comportamenti dei familiari sul comportamento alimentare di bambini ed adolescenti: “Eating disorders in community sample: children, eating disorders and parental attitudes towards food and body image”.

Dal 1998, anno in cui ho iniziato la raccolta dati per la tesi di laurea, ho affiancato l’attività clinica all’attività di ricercatrice: in particolare il focus dei miei studi e dei miei approfondimenti ha riguardato i disturbi del comportamento alimentare (anoressia nervosa e bulimia nervosa), l’obesità, l’ansia, i disturbi dell’umore e la psicotraumatologia.

Gli strumenti terapeutici che ho approfondito negli anni sono l’EMDR e la mindfulness, tecniche nelle quali ha conseguito una specifica formazione con docenti italiani e internazionali.

Sono inoltre fondatrice e attualmente presidente di due associazioni, CiaoLapo Onlus (2006) e l’associazione culturale matermundi (2009).

CiaoLapo Onlus si occupa della tutela della gravidanza e del supporto al lutto perinatale e alle gravidanza successive. In qualità di Presidente collaboro con le più importanti organizzazioni internazionali che si occupano di morte perinatale, promuovendo la ricerca scientifica e il miglior supporto medico e psicologico ai genitori e alle famiglie coinvolte. Insieme a CiaoLapo Onlus ho organizzato 12 convegni nazionali e numerose giornate formative sul lutto perinatale per il personale sanitario.

Sono autrice e co-autrice di oltre 50 pubblicazioni scientifiche tra libri, capitoli e articoli su riviste in lingua italiana e inglese.
Ho partecipato come relatrice ad oltre 130 congressi italiani e internazionali.
Ho scritto e pubblicato sei libri, tra cui due favole sul tema del lutto e delle emozioni nel lutto.

Scarica il CV completo in pdf.